21 febbraio 2017

11 temi gratuiti di WordPress per blog fashion e lifestyle

 
temi-gratuiti--wordpress
  • Condividi su:

WordPress è la piattaforma più diffusa a livello mondiale per creare siti web. Ben il 27% dei siti online usa questo Content Management System. E non stiamo parlando solo di blog personali, ma anche siti di grandi editori come Grazia e People negli USA. Le qualità che hanno fatto di WordPress il leader globale di questo settore sono essenzialmente tre:

  •      è gratuito. Si tratta di un software open source;
  •      è facile da usare anche per chi non ha nozioni di programmazione per web;
  •      ha creato una florida comunità di sviluppatori in grado di creare e aggiornare numerose integrazioni gratuite o a prezzi contenuti.

Grazie a questa comunità di creativi del web che mettono a disposizione migliaia di temi grafici gratuitamente è molto semplice creare con WordPress un sito dall’aspetto professionale.

Qui vi proponiamo alcuni tra i migliori template per blog di fashion e lifestyle. Tutti i temi sono 100% responsivi e gratuiti.

WordPress può essere usato in due modalità: gratuitamente su WordPress.com e il vostro sito avrà una url del tipo ilmiosito.wordpress.org, oppure potete avere il vostro dominio ilmiosito.it su WordPress.org o su un servizio di hosting scelto da voi, tipo 1&1, Aruba e cosi via.

Iniziamo con i temi per siti creati su WordPress.com.

 

Dara

 

tema WordPress gratuito: Dara

 

Pulito e moderno, con accenti di colore turchese, questo tema offre due tipi di layout a tutta larghezza e a griglia. I link ai principali sono presenti sia sotto l’intestazione sia a fondo pagina. Su Dara la sidebar è opzionale e lo sfondo personalizzabile.

 

Affinity

 

Tema WordPress gratis: Affinity

 

Non fatevi ingannare dall’aspetto classico e sobrio di questo tema, Affinity ha anche alcune funzionalità molto moderne come l’opzione di pannelli a scorrimento e il sommario dell’articolo in evidenza.

 

Gateway

 

Tema WordPress gratis: gateway

 

Con una grande immagine di apertura (ma può essere anche solo un semplice sfondo per il vostro logo), Gateway è l’ideale per siti che puntano molto all’impatto visivo. Tra le caratteristiche salienti segnaliamo: barra dei social preinstallata, il bottone per la “call to action” (per esempio: “scaricate il mio ebook”).

 

Button

 

tema WordPress gratuito button

 

Romantico con accenti vintage Button è consigliato per i blog di lifestyle e, grazie ai gradevoli caratteri tipografici, anche a coloro che amano scrivere tanto. Ciò non vuol dire che le immagini debbano essere trascurate, Button mette a disposizione 2 formati di galleria: a carosello e a mosaico. Lo sfondo di questo tema gratuito è personalizzabile, mentre la barra dei social è configurata con l’opzione di scelta tra ben 25 social network.

 

Colinear

 

tema gratuito WordPress: Colinear

 

Se il vostro progetto è un magazine  puntate su Colinear, un tema flessibile e pulito con l’opzione di 1-2-3 colonne per mettere in evidenza tutte le ultime notizie in maniera ordinata. L’intestazione e il menu sono personalizzabili. Nella versione gratuita sono disponibili 6 palette per modificare i colori del sito.

 

E ora passiamo ai temi per i siti su WordPress.org o su un hosting indipendente.

 

Helena

 

tema-gratuito-wordpress-helena

 

Flessibile ed elegante, questo tema gratuito propone non solo varie possibilità di layout della pagina, ma anche diversi widget per dare risalto ai vostri contenuti organizzandoli su griglie, seguendo proprio una delle tendenze attuali del web design.

 

Read More

 

tema wordpress gratuito read more

 

Flessibile e dall’aspetto professionale Read More è un ottimo tema per magazine. Tra le caratteristiche vincenti di Read More segnaliamo:

  •      footer, sidebar, colori e sfondo sono personalizzabili,
  •      barra dei social sopra la testata e a fondo pagina,
  •      widget per spazi pubblicitari
  •      ecommerce pre-installato

     


 

TIP

 

Sul web si trovano migliaia di temi grafici preconfezionati, ma non sono tutti uguali.

Per evitare di sprecare tempo ed energie con temi di scarsa qualità ecco alcune dritte per scegliere quello giusto:

– ultimo aggiornamento del tema, ovvero meglio puntare su quelli più recenti;

– numero di  siti su cui è attivo il tema, quante volte è stato scaricato;

– tipo di assistenza offerta, per le versioni gratuite di solito si tratta di forum;

– reviews di altri utenti.

 


 

Kurama

 

tema gratuito per WordPress: Kurama

 

Questo tema grafico dallo stile moderno offre diverse possibilità di layout che lo rendono ideale per blog che puntano molto sui contenuti visivi. L’unicità di Kurama sono le micro-animazioni di alcuni elementi delle pagine (menu, post). Le micro-animazioni rendono più interessante la navigazione del sito e sono uno dei attuali trend del web-design, ma ricordatevi di usarle con parsimonia per evitare di confondere o stancare i lettori.

 

Divogue

 

tema wordpress gratuito divogue

 

Pulito e dal look classico ispirato ai quotidiani del secolo scorso, Divogue è un tema ideale per blog di moda. Nella versione gratuita sono disponibili 4 layout per la homepage, lo slider con il richiamo ai contenuti dell’articolo e diverse configurazioni del footer.

 

Sparkling

 

temi-gratis-wordpress-sparkling

 

Un template molto popolare grazie al suo aspetto sobrio e alle numerose possibilità di personalizzazione (colore dei dettagli, font). Sparkling offre diversi possibilità di configurazione di post: sticky (fisso in apertura), con galleria di immagini a mosaico e la possibilità di incorporare i tweet nel testo. Infine, lo slider principale consente di mettere in evidenza il titolo e i contenuti dell’articolo con una finestra semitrasparente in sovrapposizione.

 

 

Influence

 

tema gratuito wordpress influence

 

Un tema semplice e pulito, molto scorrevole con uno slider a tutta pagina in apertura. Il vantaggio principale di questo tema creato dal team di Siteorigin è proprio la facile integrazione con altri popolari plugin creati da loro (Widget Bundle, SiteOrigin Page Builder e SiteOrigin CSS), che permettono di personalizzare facilmente sia i widget sia l’aspetto delle pagine.

 

Siete ancora indecise su che piattaforma usare? In un altro articolo abbiamo segnalato i migliori temi disponibili per Blogger.

 

Happy Blogging!