3 novembre 2016

Perché il blog ha bisogno di Google Analytics

 
perche-google-analytics-per-blogger
  • Condividi su:

Lavorare a un blog senza Google Analytics è un po’ come guidare nella nebbia: si vede solo quello che sta immediatamente intorno ma non dove si sta andando.

La vita di un blogger è fatta non solo di parole e immagini, ma anche di numeri e dati. Sí, ad alcuni di voi già verranno i brividi all’idea di affrontare grafici e cifre ed è per questo che abbiamo aspettato un po’ a parlare di Google Analytics. Ma i dati statistici del traffico sono uno strumento importantissimo per ogni sito e non possono essere trascurati da un blog che abbia ambizioni di crescita e successo.
Sappiamo cosa vi state chiedendo: non bastano le statistiche già fornite da WordPress o Blogger? Purtroppo no, e qui vi diamo tre semplici ragioni per capire perché sia di vitale importanza installare Google Analytics sul vostro blog.

 

1) Rispetto a Google Analytics, le statistiche fornite da Blogger e WordPress sono molto limitate: visitatori e qualche cenno alle fonti di traffico (su WordPress). Google Analytics è invece uno strumento di analisi flessibile ed esaustivo, che vi fornisce un quadro completo sul traffico del blog e la sua provenienza, gli utenti, i tempi di permanenza e i contenuti che piacciono di più, e quelli meno apprezzati.

2) I dati di Google Analytics costituiscono uno standard del web e sono generalmente riconosciuti a livello professionale, quindi potenziali clienti o sponsor ve li chiederanno sempre per valutare le prospettive di collaborazione.

3) Nonostante sia uno strumento che non abbia niente da invidiare rispetto ad altre applicazioni professionali utilizzate nel settore, Google Analytics è completamente gratuito.

 

In conclusione: superate la vostra avversione per le statistiche e calatevi in Google Analytics, vedrete che  ben presto diventerà un prezioso alleato per far crescere il vostro blog e portarlo a un nuovo livello.

Rimanete sintonizzati, perché prossimamente vi spiegheremo come utilizzare Google Analytics, quali dati tenere d’occhio e come analizzarli.

 

Happy Blogging!