10 ottobre 2016

10 idee per post che risolvono qualsiasi crisi creativa

 
10 idee per post che risolvono qualsiasi crisi creativa
  • Condividi su:

La pubblicazione regolare di nuovi contenuti è essenziale per mantenere l’attenzione dei lettori e il traffico sul sito. Ma che succede quando la musa ispiratrice decide di evitarvi?

Ecco 10 idee per post che vi aiuteranno a risolvere qualsiasi crisi creativa:

 

Lista

 

Le liste sono uno dei format più amati dai lettori: le 15 destinazioni di viaggio preferite, 10 cose da fare nella vostra città, le 7 canzoni dell’estate, 20 capi che non possono mancare in un guardaroba, una wish-list e così via.

 

How-to

 

I tutorial sono un altro format molto popolare e hanno il vantaggio di avere una lunga vita in termini di traffico. Infatti, se ben scritti in termini di SEO, vi continueranno a portare nuovi visitatori dai risultati di ricerca. Qualche esempio: Come organizzare il guardaroba in 10 tappe, Come fare una borsa da una t-shirt, Come prepare un cocktail particolare.

 

Intervista

 

Tutti noi conosciamo un esperto di qualcosa o qualcuno che fa un’attività interessante. Non siate timide, scoprirete che moltissime persone amano parlare di se stesse e delle proprie passioni. L’importante è scegliere un argomento che sia interessante alle vostre lettrici e un personaggio alla vostra portata. Potreste per esempio intervistare la proprietaria di un negozio storico della vostra città o una compagna di università che ha partecipato alle selezioni di Miss Italia. Le possibilità sono infinite.

 

Profilo

 

Un’alternativa all’intervista è la creazione del profilo di un personaggio o di un brand. Per esempio “10 cose che non sapete di…”

 

Recensione

 

Le recensioni di libri, film o serie tv (soprattutto se sono tra gli argomenti caldi del momento) vi permettono di attirare visitatori che normalmente non raggiungerebbero il vostro blog. Evitate però di parlare di cose che non conoscete, rischiereste l’effetto boomerang.

 

Critica controversa

 

Gli animi accesi sono sempre un’ottima fonte di traffico. Quindi un post che attacca un altro post, o un post su un look non riuscito di una celebrity, possono diventare potenzialmente virali. Fate però attenzione: la critica deve essere basata su fatti e analisi, le invettive a vuoto sono controproducenti e danneggiano la vostra credibilità.

 

Occasioni e saldi

 

Una veloce ricerca tra gli ecommerce che amate di più vi permetterà di mettere insieme velocemente un post con le occasioni da non perdere.

 

Confronto

 

Paragonate due o più prodotti simili evidenziandone le qualità positive e negative.

 

Diario

 

Il blog è nato come diario personale e tornare a parlare direttamente con le vostre lettrici vi avvicinerà a loro. Raccontate  la vostra giornata, i vostri pensieri, desideri, delusioni, ma non dimenticatevi della vostra privacy.

 

Best of…

 

Scegliete un soggetto che interessa alle vostre lettrici e illustrate i vostri preferiti spiegandone i motivi: il look della settimana/mese/anno, le foto di Instagram su un tema o con un determinato hashtag, le tendenze del momento.

Ora non avete più scuse per rinviare, via con il prossimo post!

Happy blogging!