chiara.jpg

Nata a Viareggio davanti alla pineta, tra uno zoccolo e un coriandolo. Se tornasse indietro spenderebbe meno soldi in Università e più in viaggi.
Ama la letteratura americana, iniziare nuovi sport ed è simpatica soprattutto quando si ubriaca. Per curiosità o disperazione ha infilato il naso un po’ in tutte le arti, ma la scrittura pare essere l’unica costante.
Le piace sfogliare le riviste partendo dall’ultima pagina, è abituata a tagliarsi i capelli da sola, cammina per ore e ore e adora andare per mercatini vintage. Non potrebbe vivere senza la carne e il vino rosso.

  • Condividi su: